Consigli sulla cottura

La tradizione italiana è ricca e ci regala migliaia di ricette creative alle quali attingere. Esistono però alcune regole e alcuni accorgimenti che possono essere utili per chi non sa come cuocere la pasta o vuole raffinare la sua tecnica. Si tratta di regole semplici e di procedure basilari, che permettono a tutti di imparare come fare un bel piatto di pasta, da condire con il sugo che più si preferisce. Vediamo quindi come cuocere la pasta, ma prima cerchiamo di analizzare quali sono i presupposti perché la cottura sia semplice e perfetta nella riuscita.

 

Per cuocere 500 grammi di pasta, quindi il classico mezzo chilo servirebbero 5 litri di acqua. Per farla cuocere per bene serve però più acqua, soprattutto nelle dosi minori, ovvero per cuocere 200 grammi di pasta, che è la dose per due persone circa, servono almeno 3 litri di acqua per farla cuocere per bene senza che si incolli o attacchi. La quantità di sale va inoltre ridotta a sette grammi o anche meno, in base alle recenti norme sanitarie e pensate per la salute del cittadino. Il sale va in ogni caso rapportato alla quantità di acqua e mai di pasta, quindi il classico 'pugnetto' ritoccato dopo l'assaggio è la scelta ideale per salare al punto giusto la nostra pasta.

Language
IT
Open drop down